Parma 2020, Pizzarotti 'avanti insieme'

"Abbiamo deciso di fare qualcosa di rivoluzionario. Condivideremo la vittoria come Capitale Italiana della Cultura con Piacenza e Reggio Emilia. Uno dirà: vince Parma e spartisce il prestigio? Sì, perché vogliamo che l'Emilia diventi come quello che nel mondo è la Toscana: un unico, grande brand. Solo così, spartendo la vittoria, vinceremo tutti. Si parte con Parma2020, ma si arriva con l'Emilia terra di turismo, di sogni e di opportunità. Lo faremo con serietà, tutti insieme, per costruire una solida area vasta". Lo ha detto il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, dopo l'incontro del 14 maggio su Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, a cui hanno partecipato il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, la presidente di Destinazione Emilia e assessore alle attività produttive di Reggio Emilia Natalia Maramotti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Reggio 2000
  2. Bologna 2000
  3. Sassuolo 2000
  4. Gazzetta di Reggio
  5. Sassuolo 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rio Saliceto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...