Latte, 92 prescrizioni in filiera Inalpi

Prezzo indicizzato, con una quota del 7-8% legata a benessere degli animali e sostenibilità ambientale, 92 prescrizioni per la sicurezza e la salubrità del latte, un controllo sistematico nelle stalle. La 'filiera del latte' di Inalpi, che utilizza solo latte 100% italiano, conferito da 400 allevatori di due cooperative, è stata illustrata a Cibus, a Parma, da Ambrogio Invernizzi, presidente dell'azienda di Moretta (Cuneo). "La qualità e la valorizzazione della filiera - ha detto - dovrebbe diventare un mantra per tutti i produttori di latte italiano. Non possiamo competere con le cooperativa del Nord Europa e della Nuova Zelanda che hanno fatturati fino a 20 miliardi di euro. Non c'è alternativa alla ricerca di una qualità sempre più eccellente". Tra i progetti, cartelli per riconoscere i pascoli della filiera, sul modello delle indicazioni nei vigneti; prosegue la ricerca in 7 vallate delle province di Cuneo e Torino per arrivare a 'etichette' di formaggi o a altri prodotti caseari di altissima qualità.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Reggio 2000
  2. Bologna 2000
  3. Sassuolo 2000
  4. Gazzetta di Reggio
  5. Sassuolo 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rio Saliceto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...